INNO UFFICIALE PER L’INCORONAZIONE DI MARIA SS. DI GULFI
Versi del sacerdote Giovanni D’Asta, musica Giovanni Nobile.
 
Esultante di fede e d’amore,
Chiaramonte tripudia in gran festa
e la gioia che in cuore s’è desta
ecco fiera nel canto traspar!
Tu giungesti da lidi remoti,
dal gran mare su limpide strade,
e ponesti fra queste contrade
il tuo trono di pace e d’amor.
 
Salve o Madre! Chiaramonte
Te acclama sua Regina:
si consacra e a Te s’inchina
o Sovrana Regina del Ciel!
 
Come un dolce messaggio celeste
T’accogliemmo felici e festanti
e tu Madre amorosa, deh quanti
doni e grazie hai elargito finor.
Ogni cuore è un tuo trono d’amore,
ogni casa è un Tuo tempio fulgente,
ogni labbro T’invoca fidente
e cantando Ti dice il suo amor.
 
Dopo secoli e secoli intatta
nostra fede è rimasta, o Maria,
vaga stella che schiari ogni via,
nostra sorte beata sei Tu!
E nel cingerti nuova corona,
nuovo patto firmiamo con Te:
Chiaramonte lo giura con fè:
tuoi per sempre vogliamo restar.